Giovanni Simeone sembra essersi definitivamente ristabilito ed è pronto per scendere in campo domenica contro il Torino.

Il centravanti argentino del Genoa, reduce da un infortunio rimediato due settimane fa contro l'Inter, quest'oggi è finalmente tornato ad allenarsi regolarmente con i compagni al Signorini e si candida prepotentemente per il ruolo di titolare al centro dell'attacco rossoblù.

Ad assistere alla seduta odierna, improntata prevalentemente su aspetti tattici, c'era come ieri anche Fabrizio Preziosi, affiancato dal convalescente Mattia Perin.

Per Ivan Juric nessuna defezione da registrare. Il tecnico croato ha provato il consueto 3-4-1-2 con Rigoni e Palladino a sostegno di Simeone, in attacco, e Ntcham al fianco di Veloso in mediana. Dietro tornerà capitan Burdisso, reduce da un turno di squalifica.

A sessione terminata l'intera 
squadra è andata subito in ritiro, pur restando a Genova, con 24 ore di anticipo rispetto al consueto. L'intenzione del club è quello di compattare il più possibile l'ambiente in vista del decisivo incontro con il Torino.