Mauro Icardi fa una dichiarazione d'amore per l'Inter. L'attaccante argentino  ha dichiarato a margine di un evento a San Siro organizzato dal Centro Coordinamento Inter Club: "Il mio idolo da bambino è stato Batistuta. Non so se sono un campione, ma per diventarlo serve tantissimo impegno. Essere capitano di questa squadra dopo Zanetti è un onore ed è motivo di orgoglio. Amo questa squadra ed è ancora più bello esserne capitano". 

PIOLI - Queste invece le parole dell'allenatore nerazzurro Stefano Pioli: "C'è tanto entusiasmo in voi tifosi, esultare ai gol è la mia felicità. Tutti valgono molto, ma quello che mi è rimasto più impresso è stato quello all'ultimo minuto nel derby. Mi auguro che il momento migliore da allenatore debba ancora arrivare".