I giocatori della Fiorentina non sono rientrati nello spogliatoio tranquillissimi, tale e tanta era la rabbia nei confronti del direttore di gara, il signor Damato di Barletta. Le decisioni prese dall'arbitro durante la gara con l'Inter hanno scontentato la truppa diretta da Paulo Sousa che, come spiega Fiorentinanews.com, è dovuto intervenire per fare da paciere e per allontanare i giocatori dalla sestina arbitrale. Particolarmente infuriato era Borja Valero, che ha chiuso la partita con la fascia di capitano addosso, a seguito dell'espulsione di Gonzalo (uno degli episodi che hanno maggiormente fatto arrabbiare la Fiorentina).