L’Inter vuole rinforzare il centrocampo e ha chiesto informazioni circa Blaise Matuidi. Lo ha fatto parlando con Mino Raiola, agente del calciatore, ma anche con il PSG, quando la scorsa settimana gli esponenti del club parigino hanno raggiunto Milano e incontrato Piero Ausilio e Walter Sabatini. L’argomento principale è sicuramente stato quello relativo a Lucas Moura, ma si è anche trovato il tempo per sondare altre vie. 

CON L'ASSENSO DI SPALLETTI - Come quella che potrebbe portare al centrocampista classe ’87, ormai giunto alla sesta stagione con la maglia del PSG. Il francese piace a Spalletti per la sua polifunzionalità: uno sradica palloni che all’occorrenza sa come ricamare. Bravo anche anche negli inserimenti a fari spenti, tanto che in questa stagione è riuscito a collezionare 7 gol e 7 assist.

QUESTIONE RINNOVO - Sia Raiola che il PSG hanno aperto al trasferimento del calciatore, anche perché ad oggi non si è ancora affrontato l’argomento rinnovo e forse per la prima volta anche lo stesso Matuidi sta prendendo in considerazione l’idea di lasciare Parigi. Un’ipotesi che invece non ha mai voluto accettare in passato, quando era stata la Juventus a muovere passi concreti per lui. 

PSG SU HANDANOVIC - Al momento il discorso è solo in fase embrionale, sia con Raiola che con il PSG, ma tutto è in divenire. Anche perché la trattativa potrebbe riguardare terze parti. Nell’incontro della scorsa settimana tra Inter e PSG, infatti, si è parlato anche di Samir Handanovic: i francesi sono alla ricerca di un portiere esperto ed affidabile e lo sloveno potrebbe fare al loro caso.