23.20 THOHIR DUBBIOSO - Dopo aver assistito dall'Indonesia alla vittoria di misura dell'Inter per 1-0 sul Cesena, parla ancora il presidente nerazzurro Erick Thohir a Viva Bola, soffermandosi anche sulla posizione di Mazzarri: "Bisogna analizzare in maniera equa il problema dell'allenatore. Vedremo nelle prossime due partite, ma cambiare il proprio tecnico in corsa non è mai una buona soluzione. Vogliamo dargli un'altra opportunità. Ci sono tante voci su un nuovo allenatore, noi per l'Inter puntiamo al miglior coach. Guardate la Roma, dove era tre anni fa. E in questa stagione è già in grado di competere per lo Scudetto".

Nel corso della partita vinta dall'Inter per 2-1 sul Cesena ha parlato il presidente nerazzurro Erick Thohir a Republika: "Ora il nostro unico obiettivo finale è quello di arrivare nelle prime quattro. Tuttavia, è possibile che cambieremo il bersaglio, non è impossibile entrare in Champions League. Anche vincere l'Europa League è un'opportunità per arrivare nella massima competizione europea. Rimaniamo ottimisti che l'Inter sia in grado di raggiungere questo obiettivo".

Durante l'intervallo della gara col Cesena Thohir ha aggiunto ulteriori dichiarazioni, parlando all'Inter Club Indonesia, come riportato da FcInterNews.it: "La scorsa stagione il nostro obiettivo era quello di giocare di nuovo in Europa League e lo abbiamo raggiunto. Ho fiducia nel managment dell'Inter, ora lascio che facciano il loro lavoro affinché l'Inter raggiunga i suoi obiettivi". 

Su Mazzarri: "Ho fiducia nel suo lavoro".

Sulla scelta di Moratti di dimettersi: "Rispetto la decisione del signor Moratti di dimettersi dal suo incarico, siamo ancora in buoni rapporti" . 

Sulla squadra: "Alcuni dei giocatori sono nuovi, ma è una squadra solida" 

Sul modo in cui intende avvicinare l'Inter all'Indonesia: "Adesso l'Inter è nei social media anche in indonesiano ed ha un sito in indonesiano. Con i social i tifosi sono più vicini al club e ai giocatori, così possono interagire. Inoltre l'Inter ha in programma di venire in Asia il prossimo anno".