La stampa spagnola ha reagito all'unanimità nel giudicare la vittoria in Champions della Juventus ai danni del Barcellona. Gli elogi sono stati diretti in particolar modo alla difesa bianconera, impossibile da scalfire. 

Marca ha posto l'accento sull'inefficacia del trio Messi-Suarez Neymar, che hanno deluso nella partita più importante della stagione, descrivendo altresì il reparto difensivo della Juve: "Dotato di freddezza ed una giusta dose di spavalderia", e sempre Marca parla del "potenziale della squadra italiana". 

Sport scrive che le punte blaugrana hanno finito per "schiantarsi contro il muro bianconero".  Mundo Deportivo invece ha sottolineato come l'eliminazione segni quasi la fine del ciclo blaugrana e ha spiegato che "Le magie difficilmente si ripetono", specie se davanti hai "una Juventus che si è confermata avversario molto più solido del Psg, fuori dalla portata di questo Barcellona, nonostante il suo orgoglio".