Un Roberto De Zerbi soddisfatto ha analizzato la vittoria del Palermo sull'Atalanta ai microfoni di Sky Sport: "Abbiamo sofferto perché siamo destinati a soffrire, un conto però è soffrire passivamente e un altro è proporre qualcosa di nostro. Le caratteristiche dei giocatori richiedono palla, se hanno la palla si divertono e abbiamo più opportunità di fare risultato. Non possiamo stare rintanati e acquisire un po' di coraggio in più per vincere la partita".