Sessione di mercato dopo sessione di mercato, si arriva sempre al punto in cui sembra poter sbloccarsi il rapporto tra Paris Saint-Germain e Juventus. Un disgelo più volte annunciato e sempre disatteso, culminato con quell'affare Matuidi che attendeva ormai solo la definizione. Tanti, tantissimi i giocatori del PSG finiti nel mirino della Juve, puntualmente rimasti solo nell'ambito delle ipotesi di mercato stante l'opposizione di Al Khelaifi. Ed ora si torna a parlare su più tavoli di un eventuale disgelo sull'asse Torino-Parigi. Mino Raiola ad esempio è tornato a proporre proprio Matuidi alla dirigenza bianconera, ipotesi che fin qui non sembra scaldare particolarmente il cuore di Marotta e Paratici. Dal canto suo, il PSG sembra sempre più interessato a Juan Cuadrado per rinfrescare il proprio reparto offensivo pronto ad un netto di giro di vite. Senza scomodare altri big, da Marco Verratti in poi, ecco che sempre da Parigi in questi giorni è stato proposto un altro giocatore che date le evoluzioni dell'ultimo periodo potrebbe fare al caso della Juve: quello di Serge Aurier.

IDEA NUOVA – Tra un infortunio e una scelta tecnica, in questa stagione Aurier ha di fatto rivestito il ruolo di vice-Meunier: quanto basta per convincere il vulcanico terzino destro a chiedere la cessione. Nella processione del suo agente al fine di trovare una soluzione giusta, con il Tottenham in forcing, è arrivata anche la porta della Juve: che ha incassato la disponibilità di Aurier a sposare il progetto bianconero, valutandone il profilo con particolare attenzione e riaprendo i contatti proprio con il repentino evolversi della situazione legata a Dani Alves. In scadenza nel 2019, l'ivoriano ex Tolosa potrebbe liberarsi dal PSG per una cifra compresa tra i 10 e i 15 milioni, ammesso che nuovi muri non sorgano sulla strada. Ed ora la Juve ci pensa seriamente, preoccupazioni avvolgono più l'aspetto caratteriale (vedi l'arresto per aggressione a due agenti di polizia) che non quello prettamente tecnico: in tal senso Aurier è ritenuto adatto a rinverdire un ruolo come quello del terzino destro che vede Dani Alves in uscita e Lichtsteiner nuovamente bloccato in attesa di evoluzioni del mercato, aspettando che si possa sbloccare la trattativa per De Sciglio in tempi brevi.  

@NicolaBalice