Intervistato dall'Equipe, Claudio Ranieri ha svelato qualche retroscena relativo alla sua carriera. "Nella mia carriera ho trovato molti critici pronti ad analizzare il contesto. Se fossi arrivato secondo con il Leicester, avrebbero detto: "Ecco, è arrivato ancora secondo!". Mi è capitato con il Monaco, come con la Roma. Ma pochi dicono come i giallorossi li ho presi a zero punti in classifica alla terza giornata, e sono arrivato a mezz'ora dallo scudetto. Ho ottenuto un terzo e poi un secondo posto anche con la Juventus, ma sono arrivato che la squadra era appena risalita dalla Serie B. Quindi si, è vero, sono arrivato spesso secondo. Ma una cosa è certa: ne sono molto felice".