E' passata soltanto una settimana dal suo addio al Milan dopo 31 anni insieme, ma la carriera da dirigente calcistico di Adriano Galliani potrebbe ripartire molto prima del previsto. Secondo quanto riferisce il Mundo Deportivo, il presidente del Real Madrid Florentino Perez, da anni grandi amico dell'ex amministratore delegato rossonero, gli avrebbe offerto un incarico all'interno del club campione d'Europa.

Galliani, che era anche in odore di diventare il prossimo presidente della Lega di Serie A (ipotesi poi sfumata), ha gentilmente declinato la proposta e il suo futuro dovrebbe essere nella galassia Fininvest, nella gestione del patrimonio immobiliare dell'azienda della famiglia Berlusconi. A non far decollare la trattativa anche la difficoltà di individuare un ruolo operativo per Galliani, alla luce della presenza di José Angel Sanchez, storico braccio destro di Florentino.