Inter Forever è in Cina. Ieri a Nanchino la squadra di leggende nerazzurre ha vinto 2-1 in rimonta contro una selezione cinese. Al vantaggio di capitan Weifeng, che ribadisce in rete un rigore respinto da Toldo (che poi ha parato un altro penalty) hanno risposto gli esordienti Kharja di testa e Recoba. Il Chino ha segnato un gol dei suoi con un gran bel sinistro sotto all'incrocio dei pali su passaggio di Karagounis, a sua volta servito da Zanetti dopo una sgroppata sulla fascia. Suning ha devoluto l'incasso in beneficenza a Amity Fundation

Inter Forever-China Legends 2-1 
GOL: 31' Weifeng (C), 37' Kharja (I), 42' Recoba (I). 
INTER FOREVER: 1 Toldo; 13 Zé Maria, 33 Colonnese, 23 Materazzi, 4 Zanetti; 6 Dabo, 14 Kharja; 10 Carbone, 20 Recoba, 21 Karagounis; 9 Crespo. A disposizione: 2 G. Baresi, 7 Bianchi, 15 Dacourt, 19 M. Paganin, 35 M. Altobelli. Allenatore: Alessandro Altobelli. 
CHINA LEGENDS: Lei, Gang; Weifeng, Ji, Feng, Mingyi, Taoyu, Yi; Tao, Dongliang, Yun, Qi, Yongqiang, Bofei, Yan; Yi, Peng, Ziao, Zhonghui, Yan, Jinyu. Allenatore: Guanghu. 

DUE POKER ALLA JUVE - Tra l'altro oggi è l'11 novembre: data in cui l'Inter vinse 4-0 contro la Juventus nel 1979 (tripletta di 'Spillo' Altobelli e gol di Muraro) e nel 1984 con la doppietta di Rummenigge intervallata dai colpi di testa dei difensori Ferri e Collovati
 
SPOT CON RUBEN SOSA - Intanto in Uruguay Recoba è protagonista di una divertente pubblicità per un'azienda di salumi con altri due ex interisti, Ruben Sosa e Pacheco, oltre all'ex genoano Aguilera