Si torna a parlare di Larissa Riquelme che certamente ricorderete: le foto di lei con il suo telefonino adagiato sul décolleté fecero il giro del mondo durante il Mondiale sudafricano del 2010; un successo strepitoso che la portò ad essere una modella richiestissima (in quel periodo la più pagata in Paraguay e non solo). Set fotografici a non finire, copertine hot mettendo a disposizione un corpo tutto curve, pubblicità, striptease, programmi televisivi... di tutto di più.

Dopo la notorietà, nel corso degli anni Larissa, sempre grazie al mondo del calcio, ha trovato anche l'amore fidanzandosi con il centrocampista del Chiapas Jonathan Fabbro. In questi giorni però un terribile scandalo sta investendo la coppia: l'argentino naturalizzato paraguaiano è stato ritenuto colpevole di abusi sessuali nei confronti di una minore di cui è il padrino; un reato pesantissimo, orribile e vergognoso di cui il giocatore pare essere realmente colpevole, le indagini sembrano infatti non lasciare scampo, tanto che il tribunale ha emesso un ordine di arresto con la richiesta di estradizione alle autorità messicane.
Per Larissa si prospetta ora un periodo buio, meno copertine hot e tanti incontri dagli avvocati.