James Pallotta e Kostas Manolas potrebbero incontrarsi negli States. Il difensore greco vorrebbe parlare direttamente con il presidente della Roma per arrivare a un accordo in merito al rinnovo di contratto. Il centrale era stato praticamente ceduto allo Zenit San Pietroburgo, prima di far saltare l'affare a causa di un problema sul cambio monetario tra euro e rubli. Manolas avrà la possibilità di un colloquio con il patron giallorosso durante la tournée statunitense e le parti cercheranno un accordo. In caso contrario, la Juventus è pronta a virare in maniera decisa sul colosso ellenico, che andrebbe a sostituire Bonucci nel pacchetto arretrato di mister Allegri. Monchi avrebbe già fissato il prezzo con Marotta: 40 milioni di euro, nonostante la scadenza di contratto nel 2019.