In attesa dell’ufficialità del passaggio di Mohamed Salah al Liverpool, Monchi si dà da fare sul mercato in entrata. Dopo tanta attesa, è arrivata la firma di Lorenzo Pellegrini, ormai nuovo centrocampista della Roma. Pellegrini, che oggi compie 21 anni, si regala il ritorno nella capitale dopo lo straordinario gol di ieri sera, in rovesciata contro la Danimarca con la maglia della nazionale Under 21 impegnata nell'Europeo in Polonia. La Roma ha esercitato il diritto di riscatto versando i 10 milioni concordati al Sassuolo, il suo contratto dovrebbe essere un quinquennale intorno ai 2 milioni di euro a stagione

Non solo Pellegrini però. Oggi il diesse giallorosso ha anche incontrato i familiari di Karsdorp, con i quali ha raggiunto un accordo. Il terzino è al momento in vacanza in Grecia, a Mykonos. Manca l’accordo con il Feyenoord, che sfrutterà il pressing dell’Inter per alzare il prezzo del cartellino. La trattativa dovrebbe arrivare a buon fine nei prossimi giorni. 

Così come quella per Salah, il cui passaggio ai Reds dovrebbe essere ufficializzato tra domani e dopodomani, con le visite mediche dell’egiziano a Liverpool. Si tratta di un’operazione che porterebbe nelle casse della Roma una cifra record: oltre 45 milioni di euro, la cifra più alta mai pagata per un giocatore giallorosso. Con questa cessione, la società di James Pallotta rientrerebbe nei paletti del Fair Play finanziario e potrebbe proseguire senza pensieri una campagna acquisti già ampiamente in movimento.