Edgar Barreto è tornato in campo dopo quasi un mese di assenza dai campi. La partita non era sicuramente delle più semplici: la trasferta contro la Juventus per la Sampdoria era quantomeno difficile. Secondo il centrocampista blucerchiato nonostante il 3-0 non è tutto da buttare nella prestazione offerta dagli uomini di Giampaolo allo Stadium: "Abbiamo avuto un buon approccio, ma sapevamo non sarebbe stato semplice. Ce la siamo giocata, poi quel gol allo scadere ci ha scombinato i piani" ha raccontato il giocatore ex Palermo nel post partita, come riporta Sampnews24.com. "Abbiamo provato a impostare gioco con personalità contro la migliore squadra del campionato, non si è vista tutta questa differenza in campo".

Adesso la Samp è attesa da un altro match molto delicato, perchè mercoledì i blucerchiati ospiteranno il Bologna. "Ora speriamo di recuperare le forze perché ci aspetta una partita difficile. Con il Bologna è molto importante, giochiamo in casa e vogliamo fare punti" spiega Barreto. L'obiettivo è ovviamente la corsa all'Europa. "Se nessuno fa una striscia di risultati utili, siamo tutti lì - conclude il numero 8 doriano -. Abbiamo i mezzi e vogliamo provare fino alla fine ad arrivare in Europa. Ce la giocheremo".