Edgar Barreto rientra in quel novero di giocatori che, per il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo, sono imprescindibili. Non necessariamente sul campo, dove comunque il centrocampista paraguaiano garantisce sempre dinamismo, quantità e agonismo, ma anche fuori dal terreno di gioco. Per lo spogliatoio blucerchiato i senatori sono fondamentali, e Barreto appartiene sicuramente all'elenco dei calciatori che sono molto ascoltati dal gruppo. Per questo motivo la Samp sta vagliando la possibilità di rinnovare il contratto al giocatore trentatreenne.

Il suo attuale accordo con il club di Corte Lambruschini scadrà a giugno. La dirigenza doriana valuta una nuova proposta, ma senza particolare fretta. Secondo Il Secolo XIX se ne parlerà tra gennaio e primavera. La Samp vorrebbe offrire un nuovo contratto a cifre decisamente più contenute di quelle attuali (Barreto guadagna oltre un milione di euro, quasi 1.2 milioni a stagione), Ferrero e Romei proporranno all'entourage del giocatore un ridimensionamento delle sue richieste economiche. Se Barreto accetterà, il rapporto tra la Samp e l'ex Palermo potrà continuare a lungo.