Sampdoria-Roma in programma il 24 gennaio sarà una ghiotta occasione che entrambe le squadre. Troppo importante ottenere tre punti 'extra' sulle dirette concorrenti per le due compagini, rispettivamente immerse nella corsa all'europa e nella lotta scudetto. Per la Samp, una vittoria significherebbe chudere il girone di andata a 33 punti, un risultato davvero eclatante. Per qualcuno, però, Sampdoria-Roma sarà anche una ghiotta occasione con l'obiettivo di mettersi in mostra davanti al selezionatore della propria nazionale. In questo caso. al cospetto del C.T. dell'Argentina Jorge Sampaoli.

Il commissario tecnico dell'Albiceleste, riporta Sampnews24.com, sarà al Ferraris per monitorare la prestazione dei giallorossi Fazio e Perotti, ma non è escluso che l'allenatore possa osservare con attenzione anche la prestazione del centrale argentino Matias Silvestre. Il difensore ex Palermo, Inter e Milan ha 33 anni, ma ormai da un paio di stagioni è un perno imprescindibile della formazione blucerchiata. La conoscenza con Giampaolo poi ha ulteriormente migliorato il giocatore, che possiede anche il passaporto italiano. Il pacchetto arretrato dell'Argentina ha evidenziato qualche problema nelle ultime uscite, e la possibilità che Silvestre si faccia notare da Sampaoli offrendo una grande prestazione contro l'attacco della Roma non andrebbe neppure esclusa.