151
Il Milan riparte in forma sperimentale, ma non brilla nella prima amichevole invernale: 3-2 in rimonta al Lumezzzane a Milanello, in una prova tutt'altro che convincente da parte dei rossoneri. A segno Yacine Adli, ma decisivo l'ingresso negli ultimi 20 minuti di gioco dei Primavera: Gabriele Alesi pareggia, decide poi la rete di Victor Ehuwa Eletu, centrocampista classe 2005 fresco di rinnovo e gestito da Ted Dimvula, avvocato che rappresenta anche gli interessi di Rafael Leao.

LA PARTITA - Stefano Pioli deve fare i conti con tante assenze legate anche ai Mondiali in corso in Qatar (resta fuori anche Brahim Diaz, per lui fase di scarico visti gli alti carichi di lavoro della seduta mattutina) e vara una formazione sperimentale, con la difesa a 3 e Adli e Pobega a tutta fascia. I ritmi restano bassi e ad andare in vantaggio è clamorosamente il Lumezzane: al 10' un rimpallo favorisce Spini, che entra in area e di sinistro batte Tatarusanu. Il Milan fatica a reagire, complice anche una coppia offensiva (Rebic-Origi) decisamente sotto tono. Il croato e Tonali effettuano le uniche conclusioni verso la porta. Nella ripresa i rossoneri provano con Pobega, ma per trovare il pareggio devono aspettare il 51': iniziativa personale di Adli, il francese salta tre avversari e di destro insacca alle spalle del portiere del Lumezzane. Il pareggio, però, dura poco, perché al 54' gli ospiti tornano avanti con un grandissimo gol di Mauri che, lasciato troppo libero dai difensori rossoneri, infila il pallone all'incrocio dei pali. Origi sciupa un'altra occasione, Pioli cambia e manda in campo un undici con Kalulu, Thiaw, Lazetic e tutti primavera. La mossa paga, perché il Milan ribalta la partita: Alesi sfrutta un errore difensivo del Lumezzane e fa 2-2, nel finale è Eletu a firmare il gol del definitivo 3-2 al termine di un'azione insistita. Vittoria a fatica dunque e indicazioni per Pioli in vista del ritiro a Dubai.

IL TABELLINO

Milan-Lumezzane 3-2
Marcatori: 10' Spini (L), 51' Adli (M), 54' Mauri (L), 68' Alesi (M), 78' Eletu (M).

Milan (3-5-2): Tatarusanu (dal 41' Mirante); Bakoune, Gabbia (dal 61' Kalulu), Tomori (dal 61' Thiaw); Adli (dal 61' Bozzolan), Krunic (dal 61' Foglio), Tonali (dal 61' Eletu), Vranckx (dal 61' Gala), Pobega (dal 61' Alesi); Rebic (dal 61' Lazetic), Origi (dal 61' El Hilali). Allenatore: Pioli.

Lumezzane: Pisoni, Tomas, Calì, Alessandro, Spini, Pesce, Parodi, Poledri, Parravicini, Tortellim Regazzetti.
A disposizione: Filigheddu, Rigo, Antonelli, Pogliano, Forte, Mauri, Scanzi, Squazroni, Sperti.
Allenatore: Franzini.