Commenta per primo

Appuntamento con la storia per il Guangzhou Evergrande: la formazione di Marcello Lippi, a un passo dal terzo titolo cinese consecutivo, affrontava in trasferta i Kashiwa Reysol per l'andata delle semifinali di Champions asiatica. Il tecnico viareggino punta a diventare il primo allenatore a sollevare il più importante trofeo asiatico dopo aver trionfato con la Juve in Europa. Sono però i giapponesi padroni di casa a passare in vantaggio dopo 10': sulla punizione calciata quasi da metà campo di Jorge Wagner, il portiere cinese Zeng Cheng viene ingannato dal velo di Cleo e non riesce a impedire al pallone di infilarsi in fondo al sacco.

 

Get Adobe Flash player