Commenta per primo
Domani sarà la giornata della verità: il Torino riuscirà a mettere le mani sul proprio oggetto del desiderio, quell'Abel Hernandez per cui ha già tentato - senza successo - il Chievo, e sul quale c'è con forza pure il Bologna? L'accordo con il giocatore, come già scritto, è di fatto trovato; ridurne l'ingaggio non risulterà un problema insormontabile. Con il club proprietario del cartellino, l'Hull City, vanno invece ancora definiti formula e cifre. E proprio domani il rappresentante dell'uruguayano, Giampiero Pocetta, porterà agli inglesi la proposta consegnatagli da Urbano Cairo nell'ultimo incontro fra i due. La risposta dovrebbe arrivare in tempi molto rapidi.