Calciomercato.com

Milan, Allegri: 'Balotelli salta la Lazio'

Milan, Allegri: 'Balotelli salta la Lazio'

L'allenatore rossonero Massimiliano Allegri ha dichiarato a Milan Channel alla vigilia della sfida con la Lazio: "Credo che la squadra in questo momento decisivo della stagione abbia bisogno del sostegno del pubblico, soprattutto quando gioca in casa. Domani secondo me verrà fuori una partita non bella sul piano tecnico, perché la Lazio è una squadra difficile da affrontare, fa giocare male l'avversario, servirà una partita d'attenzione ma per noi è importante fare i tre punti per superarla in classifica".

"El Shaarawy è cresciuto molto, sta facendo grandi cose, ha grande equilibrio, che deve mantenere perché è all'inizio della sua carriera. Deve continuare a dimostrare, non basta una stagione per rimanere nella storia. Penso che abbia tutte le qualità per far sì che la sua carriera duri a lungo. Balotelli non sarà disponibile, ha preso una forte contusione alla tibia, a meno che accada qualcosa di miracoloso tra oggi e domani mattina non sarà della partita".

"Ci sono situazioni in cui vengono cambiati gli allenatori, poi quello nuovo fa molto bene. Ci sono diverse motivazioni per cui un allenatore viene mandato via. La società, in tal caso, si rende conto di questa situazione. Noi avevamo bisogno di un po' di tempo per ritrovare la quadratura, come era successo già negli anni prima. Negli due anni prima avevamo fatto 8 punti in 5 partite. C'era Ibra che ci toglieva le castagne dal fuoco. Ora abbiamo la possibilità di fare grandi cose, ma dobbiamo stare sereni. L'unica partita che ci permette di raggiungere un obiettivo importante è quella di Barcellona. Ci sono delle annate in cui ci sono un po' di infortuni, altre in cui ce ne sono meno, facendo lo stesso tipo di lavoro. I ragazzi stanno lavorando molto bene".

Altre notizie