128
Massimiliano Allegri ha denunciato la sua ex compagna, Claudia Ughi, nonché madre di suo figlio. Come racconta Il Corriere della Sera, il tecnico della Juventus si è rivolto nel gennaio 2021 al Tribunale di Torino, chiedendo la modifica delle disposizioni economiche in favore della ex moglie per il mantenimento del figlio. L'obiettivo dell'allenatore è ridurre il versamento da 10 a 5mila euro, poiché "disoccupato" da due anni, ossia dal maggio 2019, quando ha lasciato la panchina della Juve. 

LA RICOSTRUZIONE - Il ricorso è stato respinto, sia in primo grado che in appello. L'allenatore avrebbe però scoperto - come emerso dalla procedura - che la ex avrebbe utilizzato i soldi versati da Allegri per scopi diversi dai bisogni del figlio. Nell'estratto conto sarebbero stati tracciati dei pagamenti extra, come la retta universitaria della figlia maggiore della donna. A quel punto è scattata la querela e il magistrato ha contestato alla donna l'appropriazione indebita e la violazione degli obblighi di assistenza genitoriale. Il 5 luglio ci sarà l'udienza preliminare e Allegri sarà parte civile.