Calciomercato.com

Allegri: 'Speriamo non sia nulla di grave per Pato' VIDEO

Allegri: 'Speriamo non sia nulla di grave per Pato' VIDEO

L'allenatore del Milan, Massimiliamo Allegri ha dichiarato ai microfoni di Sky dopo il pareggio con l'Udinese: 

Cos’ha pensato quando ha visto quel 2 in classifica vicino al Milan?
"Che abbiamo fatto 2 punti, non ho pensato ad altro".

Il Milan non può fare di più, considerando gli infortuni?
"Credo che il Milan stasera abbia fatto una buona partita, credo che i ragazzi abbiano meritato questo punto. Abbiamo perso Pato per strada, abbiamo fatto una buona fase difensiva, sono contento. Guardare la classifica ora non è bello, però era importante stasera, per come si era messa la partita, non perdere. I ragazzi hanno fornito una buona prestazione, in questo momento va bene così".

Come sta Pato?
"Speriamo non sia nulla di grave".

Che discorso ha fatto ai ragazzo fra il primo e il secondo tempo?
"Ai ragazzi ho detto solo di mantenere la calma, di continuare a giocare con pazienza, di non esporsi a contropiedi. La squadra si è dimostrata matura, non ha concesso niente nel primo tempo e nel secondo abbiamo ripreso la partita".

A parte l’infortunio di Abbiati, avete sofferto poco dietro.
"Quando prendi tre gol come a Napoli, poi c’è più attenzione, siamo rimasti un po’ più chiusi, abbiamo curato di più la fase difensiva, portando meno uomini sopra la linea di palla".

Alla fine una grande squadra come il Milan ha 2 punti: sarà un problema, come lo è stato per Gasperini?
"Può capitare anche il contrario, magari al 90° vinciamo 1-0, sono discorsi assurdi. Se perdiamo sabato sera, sarò qui a dire perché abbiamo perso. Abbiamo dodici infortunati, abbiamo solamente due punte davanti, di cui una non è neanche una prima punta. Con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Sicuramente non è un buon momento, giochiamo ogni tre giorni, abbiamo dodici giocatori fuori, secondo me stiamo facendo bene".

Sonni tranquilli?
"Sicuramente".

Altre notizie