Commenta per primo

I rossoneri escono sconfitti dallo stadio di Varese dove hanno giocato la prima partita stagionale contro la formazione di casa. Il Milan, agli ordini di Allegri, è apparso ancora imballato per il grande lavoro fisico fettuato in questi giorni.

I padroni di casa sono passati in vantaggio con Buzegoli che con un grande inserimento al centro dell’aera dopo che Neto Pereira era sfuggito sulla sinistra alla difesa rossonera.

Il raddoppio arriva a metà prima tempo a causa di un doppio errore di Kaladze, che prima regala palla agli avversari poi si fa superare con un dribling secco, messo a sedere proprio da Cellini, che tira sul palo sinistro di Abbiati.

G.L.