Calciomercato.com

Ambrosini: 'Senza Tonali il Milan perde l'anima, ora tocca a Maignan, Theo e Tomori. Ecco chi serve sul mercato...'

Ambrosini: 'Senza Tonali il Milan perde l'anima, ora tocca a Maignan, Theo e Tomori. Ecco chi serve sul mercato...'

  • 85
L'ex capitano del Milan, oggi opinionista per DAZN e Prime Video, Massimo Ambrosini ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta Sportiva, nella quale si è soffermato sui primi movimenti di mercato che hanno caratterizzato l'estate rossonera. A partire dall'addio di Sandro Tonali: "E' stato uno shock non solo perché il Milan ha perso un grande giocatore, ma perché ha perso l’anima. Paradossalmente, se dal punto di vista tecnico la perdita di Tonali può essere colmata, ritrovare quel qualcosa di speciale che portava in campo sarà molto più complicato. Chi è rimasto, penso a Theo, Tomori, Maignan, dovrà dividersi un pezzettino del cuore che metteva Sandro. Senza Maldini, poi, il Milan ha perso parte dell’anima anche fuori dal campo: per Pioli aumenteranno le responsabilità, dovrà gestire più ruoli tutti insieme. Non sarà facile".

Su Loftus-Cheek: "Ha una fisicità importante e può fare tutto: mezzala, mediano nel 4-2-3-1, trequartista. Storicamente agli inglesi serve tempo per ambientarsi: dovrà acquisire presto le competenze tattiche che Pioli richiede". Ambrosini ha detto la sua, sempre alla Gazzetta Sportiva, pure sull'ultimo acquisto in ordine di tempo, l'olandese Reijnders: "Sarà il perno centrale di Pioli. Non è un play classico, alla Jorginho. È dinamico, aggressivo, come il Milan: i rossoneri andranno ancora di più addosso agli avversari. Reijnders può portare gol, importantissimo. Al Milan mancano i gol dal centrocampo: il gap con Napoli in A e Inter in Champions passava anche da qui".

Infine l'ex calciatore rossonero si è espresso sulle prossime mosse per completare la rosa di Pioli: "Servono un altro centrocampista , un 9 e un esterno di attacco. In mezzo mi piace Dominguez: ha personalità ed è portato per il calcio di Pioli. Per il centravanti dico Taremi, lavora molti palloni, attira i centrali e apre spazi in area: sarebbe una buona spalla per Leao. Chukwueze dà elettricità".

Altre notizie