Commenta per primo
Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, ha parlato al Corriere della Sera del sogno Champions League: "Intanto il terzo posto nel girone ci garantirebbe l’accesso all’Europa League. Poi c’è chi pensa che si possa anche arrivare secondi. Sulla carta la Dinamo è l’avversaria più abbordabile, ma come lo Shakhtar è squadra abituata da anni a vincere i campionati. Vorrei smorzare l’euforia che sento in giro: vero è che in campo si va in 11 contro 11 senza pensare alle risorse economiche che ci sono dietro. Ma la qualificazione è da conquistare: le nostre avversarie giocano la Champions stabilmente da anni".