358
L'Inter batte 2-0 l'Atalanta nella 38esima e ultima giornata di Serie A, chiudendo il campionato al secondo posto in classifica a un solo punto dalla Juventus campione d'Italia sconfitta in casa dalla Roma. Terzo posto per i bergamaschi, a pari punti con la Lazio, ko a Napoli e quarta per via dello svantaggio negli scontri diretti. 

Assenti Ilicic e Palomino da una parte, Sensi e Vecino dall'altra. Pronti, via e D'Ambrosio segna di testa a porta vuota dopo uno svarione in uscita di Gollini, che si fa male e viene sostituito da Sportiello. Il quale non può nulla sul destro da fuori area all'angolino di Young. Nella ripresa Gasperini si gioca le carte Hateboer, Malinovskyi e Muriel, ma la musica non cambia. Conte risponde con gli ingressi di Sanchez, Biraghi, Skriniar, Moses ed Eriksen, entrato al novantesimo minuto...

Ora le due squadre nerazzurre sono attese dagli impegni nelle coppe: l'Inter gioca col Getafe in Europa League il 5 agosto a Gelsenkirchen, l'Atalanta sfida il PSG in Champions il 12 agosto a Lisbona.

A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE IL COMMENTO DI ALBERTO CERRUTI PER 100ESIMO MINUTO