Commenta per primo
Edi Reja, allenatore dell'Atalanta, ha parlato in conferenza stampa prima della sfida di Coppa Italia di stasera contro il Cittadella: "Finora abbiamo fatto un buon lavoro e ora lo dobbiamo verificare nei match ufficiali. È la prima gara importante e mi auguro di vedere subito in campo i risultati del lavoro fatto. La squadra mi sembra abbia acquisito la mentalità giusta. Nelle amichevoli che ha disputato non è mai andata sotto, l'atteggiamento è sempre stato quello giusto, solo che a volte non siamo riusciti a portare a casa il risultato, cosa che ci capitava anche l'anno scorso: sotto questo punto di vista bisogna fare un passo avanti, non possiamo permetterci di prendere dei gol nel finale di partita.Per questo chiedo il massimo impegno e la massima concentrazione. Prima di tutto perché non bisogna trascurare la Coppa Italia e poi perché tra una settimana avremo l'Inter. Dobbiamo affrontare questa partita col piglio giusto per trovare mentalità e condizione anche in vista del campionato. Affrontiamo una squadra organizzata e in forma come il Cittadella, che ci lascerà pochi spazi e a noi spetterà il compito di scardinare questa loro organizzazione difensiva".