Commenta per primo

Guglielmo Stendardo, difensore dall'Atalanta, ha parlato della sua avventura in nerazzurro: "Bergamo mi dà tranquillità. Io sono un tipo che ama leggere, ho terminato la lettura di un libro di Coehlo (Il Manoscritto ritrovato ad Accra) che riguarda l'equilibrio che una persona deve avere nella vita così come nello sport. Ecco, nonostante l'attaccamento all'Atalanta dopo si torna alla quotidianità con un equilibrio incomparabile ed è giusto così. Dobbiamo mettere da parte la partita contro il Napoli, ormai è passata - dichiara Stendardo ai microfoni di atalanta.it - La Samp è un'avversaria con qualità in attacco, ma che non sta passando un buon momento. A Genova è dura vincere, ma sono convinto che faremo la nostra buona partita".