31
Carlos Tevez è sempre più vicino all'addio alla Juventus. Dopo il botta e risposta odierno con l'amministratore delegato bianconero Beppe Marotta sui tempi entro i quali comunicare la decisione sul proprio futuro, sono arrivate prima le dichiarazioni ad una radio spagnola del presidente dell'Atletico Madrid Enrique Cerezo e poi di quello del Boca Juniors Daniel Angelici ai media argentini. Il denominatore comune è che la volontà del giocatore è di fare ritorno nel club in cui è cresciuto ed è esploso, come rivelato in esclusiva da calciomercato.com. "Mi piacerebbe prendere Tevez, ci interessa", ha dichiarato Cerezo. "Vogliamo grandi professionisti, top player e lui è uno di questi. Ma se gli batte il cuore per il Boca è dura combattere un sentimento".

A queste frasi fanno seguito quelle di Angelici, presidente del Boca Juniors, che ha confermato che è in arrivo l'accelerata per provare a riportare in patria l'Apache: "Bisogna andare cauti su questo tema, nessuna trattativa di questo tipo è facile perché Tevez ha un contratto con la Juventus. In questa settimana inizieremo però a parlare con lui, con il suo agente e con il club d'appartenenza. È un'operazione difficile e ci vorrà pazienza. - conclude Angelici - Dopo la gara contro l'Uruguay andremo a prendere un caffè assieme. Lui mi ha sempre manifestato la voglia di tornare per sé e per i suoi figli".