4
Il toto-centravanti continua. I nomi sono sempre gli stessi con Dzeko in pole e Luiz Adriano (o Lukaku) carta di riserva. Se per il brasiliano c’è da registrare la frenata di Lucescu ai microfoni di Centro Suono Sport ("Il Milan è favorito, da gennaio della Roma non ci risulta più nulla"), il bosniaco ha dato il gradimento alla destinazione italiana, anche se per l’ingaggio il lavoro è ancora da affrontare in via ufficiale.Tuttavia Sabatini continua a lavorare su più tavoli. 

A febbraio si è visto respingere un’offerta di 12 milioni per Aubameyang dal Borussia Dortmund che per il gabonese ne chiede quasi il doppio. E nelle prossime ore è prossimo a muoversi in modo analogo per Mitrovic. Anche in questo caso è pronta una proposta di 12 milioni. L’Anderlecht ne chiede 18. L’impressione è che si tratti di un primo affondo per capire le reali intenzioni del club belga che pochi giorni fa era apparso irremovibile sull’incedibilità dell’attaccante. Lo riporta Il Messaggero.