Calciomercato.com

Baldanzi accecante a San Siro, tutti in fila per lui: il Napoli ha un vantaggio e studia l'affare

Baldanzi accecante a San Siro, tutti in fila per lui: il Napoli ha un vantaggio e studia l'affare

  • Targetti e Longo
Si è definito arrogante, ma solo in campo, in una recente intervista, eppure ha nel cognome un aggettivo più calzante: baldanzoso, cioè spavaldo, gagliardo nell'affrontare una sfida. E che sfida era quella di San Siro, magari addolcita dalla superiorità numerica, ma comunque da far tremare le gambe. Invece no, Tommaso Baldanzi ha impiegato pochi minuti, un paio di palloni toccati, un dribbling, uno scambio con Bajrami e palla in fondo al sacco. Fanno 4 gol in stagione, roba che tra i classe 2004 in giro per l'Europa è riuscita solo a Moukoko (6) e Bellingham (4). Il tecnico Zanetti ne parla come di un potenziale fenomeno, lui sogna Klopp anche se non si ritiene all'altezza. E' baldanzoso, ma solo quando corre dietro al pallone, non quando parla pubblicamente. 

GLI OCCHI DELLE BIG - Il presidente dell'Empoli, Fabrizio Corsi, si lecca i baffi pregustando un incasso monstre. Non ora, però. Per l'Empoli è letteralmente intoccabile, se ne riparla al massimo per l'estate; da quelle parti, la maturazione dei giovani va completata, vedere Asllani. Interessa un po' a tutti, e non potrebbe essere altrimenti, ma la squadra più avanti, come in campionato, è il Napoli, facilitato dai buoni rapporti con l'agenzia che lo gestisce, la stessa di Meret, Gaetano e Bereszynski. L'affare può scaldarsi nei prossimi mesi, quando lo score di Baldanzi sarà con ogni probabilità lievitato. Altre possibili pretendenti? Il Milan, che gradisce il profilo e lo tiene nella lista degli interessi, e il Borussia Dortmund, dove giocano proprio Moukoko e Bellingham, saltuario frequentatore degli spalti del Castellani proprio per osservarlo. 

Altre notizie