Commenta per primo

Mario Balotelli serve un assist al Milan: "Un giorno tornerò a giocare con Ibrahimovic". E intanto Ibra dice: "Io concluderò la carriera con questa maglia". Ora tocca a Raiola chiudere il cerchio.

Intanto, per gennaio, il Milan ha scelto Alessandro Matri: l'attaccante del Cagliari sarà il sostituto di Inzaghi. Matri è l'ideale perché può giocare in Europa e coprire tutti i ruoli dell'attacco. Allegri lo ha già promosso: "Duttile e affidabile".

Nessun problema con Cellino: nell'operazione possono entrare Onyewu e Oduamadi.