3
Come racconta Il Mattino, il ds Giuntoli ha da tempo frenato la sua corsa su Barella del Cagliari: "Era stato tra i primi a formalizzare l'offerta a Giulini di circa 32 milioni a inizio ottobre. Troppo poco, per la valutazione che fa il Cagliari. Giuntoli non ha sbagliato i tempi: in punta di piedi ha strappato prima il via libera di Barella dopo l'incontro a cena con il suo agente Beltrami subito dopo la gara di Champions tra il Napoli e il Liverpool. E poi per le vie ufficiali. Con il Cagliari che ha atteso il rilancio delle altre big. Da qualche giorno è spuntato il Chelsea, pronto a fare un'offertona che sbarazza ogni concorrenza: 55 milioni di sterline: l'impressione è che se Barella dovesse lasciare la Sardegna a gennaio sarà solo per il Chelsea"