Calciomercato.com

Bari, i voti 2010:| C'è l'alibi dell'emergenza

Bari, i voti 2010:| C'è l'alibi dell'emergenza

  • Raffaele Di Lello

Presidente Matarrese 4,5 - A maggio si ritrovava per le mani un gioiellino giunto al decimo posto. D'accordo, perdere Ranocchia e Bonucci era inevitabile, ma il presidente biancorosso non li rimpiazza a dovere e nemmeno effettua (e non è la prima volta) gli investimenti necessari per tenere il Bari lontano dai guai.

Ds Angelozzi 5 - Non era facile rimpiazzare Perinetti. Soprattutto entrando in sella ai primi di giugno. Ma il suo mercato è assai lacunoso, anche se regge l'alibi di averlo condotto con liquidità quasi inesistente.

Mister Ventura 5,5 - Ha perso tanti uomini sia sul mercato, sia per un'incredibile serie di infortuni. Ma il suo Bari non ha mai smarrito il filo del gioco che dovrà costituire la base per la rincorsa.

Squadra 5,5 - I troppi infortuni rendono parziale il giudizio. Ma è pur vero che la crisi è cominciata quando il gruppo era al completo. Diversi uomini cardine stanno rendendo meno rispetto alle aspettative. Lampanti gli esempi di Almiron e Alvarez.

Altre notizie