Calciomercato.com

Barreto-Gazzi: nuove idee tattiche per il Torino di Ventura

Barreto-Gazzi: nuove idee tattiche per il Torino di Ventura

  • Andrea Scappazzoni

Ventura può riabbracciare Barreto e Gazzi. Manca ancora poco per poterlo dire ufficialmente, perché restano ancora pochi giorni al termine della loro squalifica, ma il Toro ritrova contro l’Inter i due giocatori che Ventura a suo tempo ha voluto fortemente. Prima il mediano, poi la punta: il tecnico granata aveva espresso questi desideri due estati fa ed era stato accontentato, prima con l’arrivo di Gazzi dal Siena e poi, a gennaio, con quello di Barreto. Si tratta di due elementi che per il gioco di Ventura risultano importanti ed oggi, nonostante il cambiamento di modulo, lo sono ancora, se non di più. Con Gazzi in mediana, Ventura può permettersi di osare un po’ di più in attacco: l’idea di schierare Cerci, Barreto e Immobile insieme non è solo un’ipotesi giornalistica, ma qualcosa di molto più concreto. Il tecnico granata dovrà testare prima la reazione della squadra a questo possibile cambiamento ulteriore di modulo, ma di certo adotterà questa soluzione se gli equilibri in campo non ne risentiranno troppo. Allo stesso tempo, Barreto oltre ad essere una possibile pedina utile per una variazione tattica è anche l’ultima spiaggia di Ventura per ritrovare con continuità la via del gol coi suoi attaccanti. Cerci resta infatti il capocannoniere del Toro e della Serie A, ma il suo ruolo di certo non è quello del bomber: ai granata mancano i gol delle punte. Immobile si è sbloccato domenica con la Sampdoria e la concorrenza di Barreto potrebbe anche essere un ulteriore stimolo per lui.

Altre notizie