Calciomercato.com

Bayern, Breno:| Sospettato di incendio doloso

Bayern, Breno:| Sospettato di incendio doloso

Breno è sotto indagine da parte dell'autorità giudiziaria, con l'accusa di incendio doloso. Il difensore brasiliano del Bayern Monaco è sospettato di avere appiccato le fiamme che hanno quasi distrutto la sua abitazione nella notte di martedì. Il portavoce del pubblico ministero, Steinkraus-Koch, ha dichiarato che dopo gli accertamenti effettuati sul luogo è emerso che le cause dell'incendio avevano origine dolosa. La villa di Breno è stata travolta dalle fiamme nelle prime ore del mattino, quando il calciatore era solo in casa. Il 21enne aveva poi ricevuto in ospedale dei trattamenti per una intossicazione da fumo. Il Bayern Monaco, che aveva già provveduto a fornire una nuova abitazione al difensore, alla moglie e ai suoi tre figli, si è dichiarato "sorpreso" dagli ultimi sviluppi della vicenda ma che fino all'arrivo di ulteriori notizie non è possibile fare alcun commento.

Altre notizie