Commenta per primo

Anche l'uomo più veloce del mondo, Usain Bolt, si congratula col Bayern Monaco per il 23/o scudetto ottenuto in Bundesliga: ''Vorrei innanzitutto congratularmi con 'Basti' (Schweinsteiger autore del gol vittoria ieri che ha dato il 23/o scudetto ai bavaresi, ndr), con la squadra e l'allenatore che ha fatto un ottimo lavoro - dichiara l'olimpionico giamaicano in un'intervista alla 'Bild' - E 'straordinario assicurarsi il titolo con un tale anticipo. Schweinsteiger è il faro in mezzo al campo, il motore di una squadra in cui Mueller, Kroos e Ribery sono sempre pericolosi''. Bolt si e' detto ''deluso'' per l'eliminazione del Manchester Utd (di cui e' tifoso) in Champions, ma ha detto di vedere buone chance per il Bayern, avversario della Juventus mercoledi' prossimo, e per il Real Madrid, che nel turno precedente aveva eliminato i Red Devils.