"Voglio Cristiano Ronaldo". Silvio Berlusconi rilancia la candidatura del giocatore del Real Madrid, prossimo a vestire la maglia rossonera. Il patron avrebbe confidato la sua volontà di portare la stella portoghese a Milanello in una conversazione privata.

Per ora il nome di Cristiano Ronaldo è solo sulla lista dei testimoni citati dalla difesa di Silvio Berlusconi al processo Ruby: "Il mio sogno è avere in squadra Cristiano Ronaldo", ha rilanciato il Premier, secondo quanto riporta un lancio dell'agenzia Italpress.

Già a maggio 2010 Berlusconi aveva rilanciato la candidatura di Cristiano Ronaldo; ma poi a fine agosto arrivarono Ibrahimovic e Robinho. Ma anche la finale di Champions League a Roma tra Barcellona e Manchester United, quando nel maggio 2009 disse al portoghese: "Vieni al Milan". Ora questo nuovo invito: ma quanto sarà vero e quanto di facciata? Siamo sempre sotto elezioni...