11
Davide Bettella è un osservato speciale dell'Inter. Perché c'è la volontà di puntare sui giovani italiani, di tenerli sempre sotto controllo e di valorizzare i propri prodotti: la difesa a tre impostata da Antonio Conte per presente e futuro prevede sempre più coinvolgimento anche per i ragazzi che hanno prospettiva, Bettella è un classe 2000 tra i più interessanti in circolazione. Leader dell'Under 20 e in prestito al Pescara dall'Atalanta che è proprietaria del suo cartellino, Davide è molto stimato dalla dirigenza nerazzurra che vanta un diritto di recompra per la prossima estate attorno ai 10 milioni complessivi.


FUTURO SCRITTO - Da gennaio scorso Bettella lascia tracce più che interessanti a Pescara: crescita, maturazione e la voglia di diventare protagonista assoluto anche in questa stagione perché l'Inter è convinta che il ragazzo possa avere un percorso importante in Serie A nel suo futuro. Il riacquisto è tenuto in considerazione; verrà naturalmente presa una decisione definitiva prima della prossima estate, ma le indicazioni sono positive già dai mesi scorsi perché Davide Bettella sta dimostrando di essere sulla strada giusta a Pescara. Con la speranza che la Serie B continui a dar spazio ai talenti senza limitarne la crescita. Intanto, il radar nerazzurro è puntato.