Commenta per primo

C'era mezza Serie A su Mattia Destro, mancava il Milan. Mancava, appunto, perché a sorpresa Adriano Galliani si è inserito nella corsa all'attaccante in comproprietà tra Siena e Genoa. L'amministratore delegato rossonero ha incontrato l'amico-presidente del Grifone Enrico Preziosi, per porre le basi per la punta dell'under 21. Le intenzioni della società rossonera sono belligeranti e secondo quanto riporta gazzetta.it, l'ingresso nelle trattative del Milan apre scenari completamente inimmaginabili fino a pochi giorni fa.

Su Destro infatti era lotta a due tra Juventus, che nelle ultime ore aveva mosso passi importanti per il giocatore, e Roma, fortemente voluto da Zeman. Con l'Inter alla finestra forte della preferenza virtuale del giocatore. Ora l'entrata in bagarre del Milan che con il Genoa può contare su un rapporto privilegiato che rimescolerà totalmente le carte.