Paco Alcacer, attaccante del Borussia Dortmund, parla al sito ufficiale del club tedesco, che ha deciso di riscattare l'ex Barcellona: "Onestamente, non mi aspettavo questo inizio. Ma la squadra e il club hanno fatto un ottimo lavoro nel darmi un caldo benvenuto, e questo mi ha fatto sentire come a casa. Ti dà sicurezza, mentre la qualità degli altri giocatori mi ha reso anche un giocatore migliore. Sulla Bundesliga? E' un campionato impegnativo e divertente. I tifosi fanno la loro parte, il che rende ancora più bello giocare qui ed è fantastico nelle partite. Vuoi diventare capocannoniere? Sarebbe bello, ovviamente, ma non è il mio obiettivo. Segnare gol non è tutto. Dovremo vedere se è possibile verso la fine della stagione, ma in questo momento è tutta una questione di squadra. Voglio lavorare duro e segnare gol per aiutare la squadra. E se anche la squadra è in forma, questo mi aiuta. Su Favre? Lui è una brava persona e un perfezionista. Parla molto con i giocatori e ti aiuta se hai qualche preoccupazione o dubbio, il che è positivo per noi. È bravo a trasmettere la sua idea di buon calcio".