Commenta per primo
Safet Susic, ct della Bosnia, si prepara a dire addio dopo i Mondiali: "Per me è difficile lasciare questa squadra perché abbiamo raggiunto un traguardo che nessuno aveva mai raggiunto. Arriverà presto il giorno in cui dirò addio, ma non è oggi perché abbiamo ancora una partita da giocare e vogliamo onorare il torneo".