1

Questa notte, nella partita persa dal San Paolo contro il Criciuma per 2-1, Rogerio Ceni ha sbagliato il terzo rigore consecutivo in campionato. Il portiere goleador, 110 reti realizzate in carriera, dopo gli errori dal dischetto nelle partite precedenti si è fatto ipnotizzare dal suo omologo Galatto. Il 40enne estremo difensore brasiliano si dovrebbe ritirare a fine stagione e già aveva lasciato il posto di rigorista al compagno Jadson, ma nelle tre partite "incriminate" lo stesso numero dieci era già stato sostituito quando è stato assegnato il rigore.