Commenta per primo
Il ct del Brasile Luis Felipe Scolari non cambia il suo undici tipo in vista dell'ultima gara del girone col Camerun: "Io ho una grande fiducia nei miei giocatori, non ho alcuna intenzione di cambiare. Se dovrò apportare delle modifiche a partita in corso lo farò. Ma l'undici di partenza sarà lo stesso delle prime partite".

Sull'eventuale avversario agli ottavi: "Io avrei preferito incontrare la Spagna, ma è stata eliminata... Noi dobbiamo prima di tutto pensare a qualificarci. E comunque già l'anno scorso avevo detto che il Cile era un'ottima squadra".