Commenta per primo

Attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale, il Cagliari "ringrazia i tifosi per le manifestazioni di affetto nei confronti della società dopo la scelta di non cedere Astori, Nainggolan, Ibarbo e altri giocatori meno nominati, nonostante le offerte importanti da parte di squadre che puntano allo scudetto. Va tuttavia rimarcato che tale decisione è stata presa grazie anche alla piena disponibilità degli stessi calciatori, sempre più parte integrante del progetto rossoblù. Gli applausi dei tifosi, dunque, vanno rivolti anche ai giocatori che hanno scelto di continuare a lottare per il Cagliari, anteponendo agli interessi economici l'affetto verso la società e per la gente di Sardegna".