La Lazio si muove sul calciomercato, in attesa di piazzare colpi e regalare rinforzi ad Inzaghi. Continua la trattativa per portare alla corte di Lotito il vice-Immobile, il brasiliano Wesley. Come riporta il Corriere dello Sport, bisogna colmare una distanza di almeno 3 milioni: la Lazio ne ha offerti 7, ma il Bruges ne chiede 10. La Lazio è forte di un accordo verbale con il giocatore, ma all'orizzonte è arrivato l'interesse del Galatasaray, Tare non vuole un Yilmaz-bis, cercherà di chiudere. 

CALCIOMERCATO LAZIO – Le vie del calciomercato a volte sono strette, si incrociano spesso. Tanto che Wesley non è l’unico nome conteso tra Lazio e Galatasaray: a quanto pare i turchi starebbero seguendo anche il difensore del Sassuolo Acerbi, che Lotito avrebbe individuato per il dopo-de Vrij.  La Lazio non è intenzionata a spendere i 12 milioni richiesti dalla società neroverde e spera di abbassare il prezzo con alcune contropartite tecniche: sul piatto ci sono i nomi di Sprocati e Cataldi.