12

Mentre il mercato estivo 2013 ha battuto qualsiasi record con più di 2,1 miliardi di euro investiti in trasferimenti nei cinque grandi campionati d'Europa, gli allenatori hanno deciso di schierarsi per una riduzione della durata del periodo di trasferimento: "I club amano il funzionamento attuale del mercato ma gli allenatori pensano che dovrebbe essere chiuso prima - ha dichiarato Andre Vilas-Boas, manager del Tottenham, dopo la riunione presso la sede ella UEFA a Basilea - gli allenatori hanno bisogno di tempo per preparare le squadre per la stagione successiva".

Rudi Garcia, tecnico francese della Roma, aveva a sua volta rilasciato delle dichiarazioni che andavano nella medesima direzione: "Non è normale cominciare un campionato con il mercato che ancora non è chiuso; secondo me dovrebbe terminare con l'inizio dei tornei". Chissà cosa ne penseranno direttori sportivi e presidenti.