40
Si sta lentamente sgonfiando il processo nato nel 2011 a Cremona sul calcioscommesse nei campionati italiani e che aveva visto coinvolti ben 31 indagati anche illustri con l'accusa di partecipazione ad associazione a delinquere. Secondo quanto riportato dall'Ansa oggi il tribunale di Bologna ha dichiarato estinta l'accusa per prescrizione di ben 26 dei 31 indagati.

DONI E MAURI PRESCRITTI, RESTA SIGNORI - Fra gli assolti anche gli ex-calciatori ​ristiano Doni, Stefano Mauri, Sergio Pellissier, Stefano Bettarini, Luigi Sartor, Kewullay Conteh, Mauro Bressan, Roberto Goretti, Alex Pederzoli e Francesco Ruopolo. Resta ancora al vaglio dei giudici bolognesi la posizione di Beppe Signori insieme ad altri 4 presunti promotori e capi dell'associazione a delinquere. Sul dibattimento, però, incombe una pronuncia della Cassazione che potrebbe trasferire la competenza territoriale del processo allungando e di molto i tempi del processo.