68
Joao Cancelo è in una fase importante della sua carriera. Dopo un primo anno difficile, il terzino portoghese si è preso il Manchester City e la totale fiducia di Pep Guardiola diventando il titolare sulla corsia di destra in più occasioni. Una stagione piena di impegni in cui Cancelo sta rispondendo bene, con la consueta qualità ma anche una crescita difensiva importante. Ecco perché il Man City non lo considera in vendita, non si siede neanche al tavolo delle trattative a differenza della scorsa estate quando le ipotesi non sono mancate.

Ascolta "Cancelo, la verità sulla Juve e il ritorno per l'estate: l'Inter ha bloccato uno scambio" su Spreaker.

DALLA JUVE ALL'INTER - Le voci sulla Juventus tornano di continuo per il portoghese, ma ad oggi la dirigenza bianconera non si è minimamente mossa per Cancelo e non lo ha nella propria lista degli obiettivi. Anzi, tra Cuadrado, Chiesa e il jolly Danilo c'è piena soddisfazione nel reparto e non c'è urgenza di maxi investimenti in quel reparto. Joao è stato un'idea per l'Inter, proposto in un maxi scambio col Barcellona e il City coinvolti un anno fa nella potenziale operazione Lautaro Martinez: Semedo sarebbe andato al City, Cancelo al Barça per poi essere girato ai nerazzurri. L'Inter ha detto no e bloccato tutto, oggi è entusiasta di Hakimi, un investimento già riuscitissimo. Con Cancelo che è davvero importante per Guardiola: non si tocca.